Comunicati Filctem e CGIL

Categoria: Comunicati Filctem e CGIL

 

 

OTTIENE RISPETTIVAMENTE IL 46, 63% (15 GLI ELETTI) E IL 45,25% (7 ELETTI) CONSOLIDANDO IL PROPRIO RUOLO DI SINDACATO PIU' RAPPRESENTATIVO. IL 23 E 24 MARZO LE ELEZIONI IN 'FONCER'

 

Risultati votazione Faschim

Risultati votazione Fonchim

 

Si sono recentemente svolte le elezioni per i rappresentanti dei lavoratori nelle assemblee di "Fonchim" e "Faschim", rispettivamente fondo di previdenza complementare e di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti dei settori chimico-farmaceutico, Gpl, abrasivi, coibenti, minero-metallurgico.

La lista della Filctem-Cgil ottiene una ampia maggioranza relativa di voti e delegati eletti nelle rispettive assemblee dei fondi (46,63% con 15 eletti su 31 totali in Fonchim; il 45,25% con 7 eletti su 15 totali in Faschim). Dopo i successi ottenuti nelle elezioni del 2013 (Fondogommaplastica, Previmoda e Fondenergia) la Filctem Cgil consolida il proprio ruolo di sindacato maggiormente rappresentativo nei settori da essa organizzati e si appresta ai prossimi appuntamenti elettorali per il rinnovo delle assemblee degli altri fondi (Foncer, Pegaso, ecc.).

"Un risultato così importante - commenta in una nota la segreteria nazionale della Filctem-Cgil - per la nostra organizzazione è da ascrivere al lavoro svolto nei territori e nelle aziende dai delegati, dirigenti sindacali e dai candidati delle nostre liste a cui va il ringraziamento di tutta la nostra organizzazione".

 

Categoria: Comunicati Filctem e CGIL

 

 

“L'AUTONOMIA DELLA CGIL E' FUORI DISCUSSIONE”

“La Cgil ha bisogno della sua autonomia per essere credibile nello scontro con il Governo sulla riforma del lavoro. Una campagna, di cui gli echi già sono ben visibili, sull'appartenenza della  Cgil ad uno schieramento politico  contro Renzi sarebbe devastante, aprirebbe una divisione tra i lavoratori e ci consegnerebbe irrimediabilmente alla sconfitta”.

Leggi tutto...

Categoria: Comunicati Filctem e CGIL

 

 
Care compagne e cari compagni,
come sapete in primavera ci saranno le elezioni comunali, molto importanti per il futuro del nostro territorio e in una situazione eccezionale in quanto il Comune è commissariato ed i vari scandali succeduti negli ultimi anni rendono le discussioni politiche fondamentali per il futuro di Venezia e dell'area industriale. Il Mose, le bonifiche a Porto Marghera sono temi che si intrecciano con il futuro di Porto Marghera.
Si stanno moltiplicando le iniziative pubbliche di discussione dei vari temi che riguardano il territorio veneziano, fra queste iniziative ce ne sono alcune con argomenti a noi vicini quali il diritto al lavoro, l'anticorruzione e il futuro di Porto Marghera.
Vi segnaliamo, chiedendovi la partecipazione, un incontro pubblico tra il candidato alle primarie PD Felice Casson e le rasppresentanze sindacali, in particolare saranno presenti il nostro Segretario Generale Riccardo Colletti, Luca Trevisan della FIOM Veneto e Monica Zambon Segretaria Generale della FILCAMS di Venezia.
Sono stati invitati i rappresentanti sindacali delle principali realtà produttive e quindi vi chiediamo di poter partecipare numerosi, l'iniziativa sarà al Municipio di Marghera giovedì 12 marzo alle ore 17.00.
 
Fraterni saluti.
 
 
 
Segreteria FILCTEM CGIL di Venezia
Categoria: Comunicati Filctem e CGIL

 


40 POSTI DI LAVORO A RISCHIO

La trattativa tra Zeolite Mira e Reckitt Benckiser sembrava aver preso la giusta strada; dopo l’incontro tenutosi presso la Prefettura di Venezia la soluzione sembrava alla portata e consisteva in un accordo che vedeva Zeolite impegnarsi nel pagamento delle cifre dei servizi comuni richiesti da Reckitt, rateizzando le somme del 2014 nell’anno 2016 e effettuando  i pagamenti del 2015 con scadenza regolare.

Nel frattempo Zeolite Mira avrebbe cercato di scollegarsi da Reckitt per i vari servizi comuni, partendo da quelli energetici a quelli più importanti del trattamento delle acque.

Dal Prefetto Zeolite si era impegnata a dare una risposta a tale soluzione entro il giorno 3 di questo mese, ma dalle notizie che ci sono giunte non sembra che la proposta del prefetto sia stata chiaramente accettata dalla stessa azienda o che comunque tale soluzione sia stata legata alla possibilità di avere un lodo arbitrale tra le due aziende.

Leggi tutto...

Categoria: Comunicati Filctem e CGIL

 A breve saranno rinnovati i contratti generici per la manutenzione degli impianti nella ex Raffineria e alla Versalis, 2 aziende del gruppo Eni.

I contratti di appalto avvengono al massimo ribasso con il rischio che aziende storiche del territorio siano espulse e i lavoratori degli appalti licenziati.

In questo contesto si fanno pressanti le richieste di alcune aziende che per non perdere l’appalto, stando dentro al massimo ribasso, chiedono al sindacato di tagliare il salario dei lavoratori con la cancellazione degli integrativi e sacrificare parte dell’occupazione con i licenziamenti.

Con il ricatto delle committenti e delle imprese di appalto i lavoratori vengono messi con le spalle al muro mentre il potere negoziale del sindacato viene totalmente azzerato.

Leggi tutto...

Categoria: Comunicati Filctem e CGIL

Il segretario Filctem Cgil Venezia era ospite venerdì 20 febbraio alla trasmissione Focus di Rete Veneta. Ecco il suo intervento su Jobs act, pensioni, politica locale e contratti. 

PER RIVEDERE LA PUNTATA CLICCA QUI

Mailinglist

Iscriviti alla nostra mailinglist e sarai il primo a consocere le ultime novità
Please wait

TWITTER

La Gente con noi . . . noi con la Gente

Comunicati Filctem e CGIL

  • Ci mancherai Annalisa . . . .

     
    Questa notte ci ha lasciato la compagna e amica Annalisa Salmistraro, delegata della Safilo di Santa Maria di Sala. La Filctem Cgil di Venezia esprime tutto il suo dolore ed esprime condoglianze alla famiglia. 
    Annalisa era una delegata storica della Safilo e una dirigente sindacale componente del Direttivo della Filctem Cgil di Venezia. Sarà ricordata per il suo profondo impegno verso i più deboli, per la sua dedizione nel difendere i diritti e le tutele delle proprie colleghe di lavoro. Sempre in prima fila nelle lotte che hanno caratterizzato gli ultimi anni della storia turbolenta del Gruppo Safilo.
    Ci mancherai Annalisa, che la terra ti sia lieve.
     
    Filctem Cgil di Venezia
     
    Venerdì 10 luglio 2020

     

    Davide Camuccio
     
  • Al Compagno Bruno Filippini

     


     

     


     

    Sono passati ormai due anni dalla scomparsa del nostro caro amico e compagno Bruno Filippini.

    La FILCTEM CGIL di Venezia continua a ricordarlo come un compagno che ha fatto vivere momenti indimenticabili e di valore inestimabile a chi, come molti di noi, si stava affacciando in un mondo così complesso come quello del sindacato, trasmettendo valori ed insegnamenti che difficilmente ci abbandoneranno.

    Bruno ci ha fatti crescere lasciando dentro ognuno di noi un pezzo di sé stesso, è sempre stato per noi una spalla e ci ha sempre dato consigli, senza mai togliere autonomia di pensiero, per affrontare, con responsabilità, le grandi vertenze che abbiamo vissuto in questi ultimi anni.

    Con le sue qualità e con i suoi consigli Bruno ci ha fatto capire quanto grande è la nostra organizzazione e come viverla.

    Sono molti i valori che abbiamo assimilato standogli vicino, valori che ci accompagneranno per il resto della nostra vita, non solo sindacale.

    Bruno è la storia del nostro Sindacato e del Petrolchimico di Porto Marghera e l’ha vissuta con grande responsabilità nei momenti più bui contro il terrorismo e quando il sindacato non aveva grandi radici all’interno delle grandi aziende.

    Bruno diceva spesso: “Quando i lavoratori sono con te e condividono le scelte, nessuno può mettere in discussione quello che stai facendo”. Non è una frase banale, ma è un modo di rappresentare con forza, passione e determinazione i più deboli, quelli che subiscono ingiustizie, la parte della società che è sempre stata messa in discussione da chi ha un potere più alto.

     Sei sempre con noi compagno!

     

    La segreteria FILCTEM CGIL di Venezia

    Mestre, 26 settembre 2019

     
  • UN SALUTO ED UN ABBRAACIO A LUCIA


     

     

    Abbiamo appreso con sgomento ed incredulità la notizia della prematura ed improvvisa scomparsa della compagna Lucia Berto.
    Lucia è stata segretaria generale della FILCEA Venezia, segretaria della CGIL di Padova e dal 2017 faceva parte della segreteria dello SPI Cgil di Padova.
    Compagna storica e persona speciale, sempre in prima linea nella difesa dei diritti delle donne, dei lavoratori e delle lavoratrici.
    La ricordiamo per il suo indiscusso impegno e professionalità alla guida della FILCEA di Venezia in un periodo politico-sindacale difficile e caratterizzato da profonde
    trasformazioni del sito produttivo di Venezia.
    Ricordiamo la sua umanità nel confrontarsi con le lavoratrici, i lavoratori e i propri collaboratori avendo sempre un momento di ascolto per ognuno di noi.
    La FILCTEM CGIL di Venezia esprime il proprio cordoglio alla figlia Marina e alla famiglia
    e ai compagni dello SPI CGIL di Padova.

    La segreteria FILCTEM CGIL di Venezia

     
  • GRANDI NAVI A VENEZIA