I giorni 19 e 20 giugno si terranno le elezioni del fondo pensione integrativo PEGASO, del settore Gas Acqua, su base nazionale per tutti gli iscritti. L’appuntamento è importante perché sempre di più i fondi pensionistici contrattuali ricoprono un ruolo centrale per l’integrazione economica delle pensioni, per la contrattazione nazionale e territoriale, ma anche perché si stanno sviluppando scelte nazionali su anticipi pensionistici legati agli stessi.

Le elezioni diventano quindi importanti per determinare i nomi di dei rappresentanti del fondo e di conseguenza le politiche future sostenute da FILCTEM CGIL. Riteniamo che alcuni punti non siano più derogabili e vadano trattati non solo nei contratti ma anche nelle leggi nazionali. Serve dare un maggior supporto fiscale ai fondi, garantire una pensione dignitosa per i giovani, una flessibilità maggiore di uscita per il pensionamento, una rivisitazione della legge Fornero, un lavoro dignitoso che permetta di avere diritti e garanzie contributive. Nel territorio veneziano abbiamo candidato un nostro delegato, lavoratore di Veritas, che vi invitiamo a sostenere dando il voto alla lista FILCTEM CGIL. Abbiamo, anche in questa tornata elettorale, voluto inserire un nostro referente perché riteniamo importante avere qualcuno che colga le discussioni e le proposte del territorio per poi trasferirle all’interno del Fondo Pegaso. Nelle immagini le sintesi di quanto rende il fondo, con le opportune differenze tra rendimento nei confronti del TFR, dove si capiscono bene i ritorni per la futura pensione, i rendimenti e la tassazione agevolata.

Vi invitiamo quindi, a partecipare al voto dei giorni 19 e 20 per la lista FILCTEM CGIL

Fondo Pegaso,