http://www.pmi.it/economia/lavoro/approfondimenti/143159/ape-attuazione-entro-febbraio.html 

 

APE, attuazione entro febbraio

 Riforma Pensioni al via: entro il 20 febbraio i decreti attuativi per APE volontaria e sociale, precoci e usuranti, mentre l'INPS prepara le istruzioni su cumulo contributi.
 

Obiettivo: velocizzare i tempi per l’approvazione dei decreti di attuazione APE, con l’ipotesi di farli uscire entro il prossimo 20 febbraio. Il termine stabilito dalla Legge di Bilancio, nella quale è contenuta la Riforma Pensioni è l’inizio di marzo, così da consentire l’avvio dell’anticipo pensionistico APE entro il primo maggio 2017. Secondo anticipazioni di stampa, tuttavia, entro il 20 febbraio dovrebbero essere già pronti i seguenti decreti attuativi: APE volontaria, APE sociale per lavori usuranti e disoccupati, lavoratori precoci, pensione anticipata lavori usuranti.

 Per quanto riguarda l’APE volontario, i tecnici di Palazzo Chigi stanno lavorando per mettere a punto misure attuative che semplifichino il più possibile la procedura di richiesta per gli utenti. L’ipotesi più probabile è che per l’accesso si potranno utilizzare esclusivamente le credenziali SPID, sistema unico di identità digitale.

Come è noto, le linee generali della procedura sono spiegate nella manovra economica (comma 168 e seguenti in Legge di Bilancio): il lavoratore chiede all’INPS la certificazione del diritto all’APE, l’INPS comunica il risultato della verifica e gli importi minimo e massimo di APE ottenibile, il richiedente presenta la domanda vera e propria di APE e quella di pensione di vecchiaia che verrà liquidata al termine dell’anticipo pensionistico. L’istanza contiene l’indicazione del soggetto finanziario, ovvero la banca che erogherà il prestito (da scegliere fra quelli che stipulano apposita convenzione), l’istituto previdenziale risponde fornendo le informazioni contrattuali previste (dopo averle ricevute dalla banca). La procedura di domanda allo studio prevede che quando il lavoratore presenta la domanda di certificazione all’INPS si attivi una pagina utente che consentirà di seguire l’intero processo autorizzativo.

Iscrizione Mailinglist

Iscriviti alla nostra mailinglist e sarai il primo a consocere le ultime novità
Please wait